LOADING...

5 trend per una casa al passo con il 2018!

Una parte delle feste se n’è già andata e l’anno nuovo si avvicina! Se siamo indaffarati nel cercare l’outfit più adatto per salutare il 2018, possiamo prendere una boccata d’aria dando un occhio a ciò che renderà trendy anche la nostra casa! Alcune tendenze, già presenti nel 2017, si consolidano…altre invece vengono scalzate da nuovi trend! Certo, la casa non può essere stravolta anno dopo anno…ma se siete in vena di cambiamenti o in balia di scelte da prendere, questi 5 suggerimenti potrebbero essere d’aiuto!

 

Il Greenery diventa natura!

Il Greenery è stato il colore Pantone di tendenza per quest’anno che sta per concludersi…nel 2018 verrà soppiantato dal già annunciato Ultra Violet. Ma non bisogna assolutamente pensare che il tanto amato verde acceso passerà di moda! Infatti, se non farà più tendenza utilizzarlo nei colori di arredo e accessori, viene ripreso dal trend che vede la casa popolarsi di natura! Via libera allora a piante e fiori in vasi classici da appoggio, ma anche a giardini verticali da interno e fioriere sospese effetto “jungle”! Se volete già da subito stare al passo con i tempi, date un occhio al nostro articolo che vi darà qualche spunto nella scelta delle piante per ogni stanza!

      

 

Imbottiti vestiti di velluto!

Dalla moda all’arredo, il passo è breve! Cosa aspettarsi quindi dall’abbondanza di velluto per abiti di ogni genere? Sicuramente vestire con questo tessuto poltrone e divani sarà molto in voga nel 2018! Certamente deve piacere, in quanto la sua naturale brillantezza si fa subito notare, e rimanda ad ambienti regali e opulenti, specialmente nei toni del rosso e del bordeaux, tra i preferiti! Basta allora usarlo con parsimonia: limitare ad un divano o una poltrona il suo utilizzo, così come preferirlo su forme semplici e minimal che ne smorzano l’effetto!

      

 

Una strizzata d’occhio alla geometria!

Forse più in linea con i gusti di chi ama il minimal, ecco che nel 2018 si andranno a consolidare ulteriormente l’utilizzo di geometrie e grafismi. Non solo usate su tessuti e accessori, le forme geometriche, talvolta anche optical, danno carattere alla casa anche su superfici più importanti, tramite carte da parati, rivestimenti e pavimenti! Anche l’arredo può venire incontro a questa tendenza: outline puliti e lineari, che richiamano solidi semplici o complessi, vanno a costituire strutture di piccoli complementi d’arredo, come lampade e tavolini!

      

 

Rimandi al passato!

Più passa il tempo più si tende ad apprezzare “i giorni che furono”…Il 2018 farà venir voglia di un tuffo nel passato alla ricerca di pezzi vintage da inserire nelle nostre case! Vecchi mobili o accessori ormai obsoleti, che non abbiamo mai pensato possano star bene tra l’arredo contemporaneo, diverranno invece protagonisti! Non porteranno con sé solo un sapore estetico diverso, ma anche l’atmosfera da cui sono stati estrapolati! E se le generazioni passate non hanno conservato nulla, ecco che mercatini e negozi di antiquariato vengono in aiuto!

      

 

Pavimenti e rivestimenti retrò!

Se siete alle prese con una ristrutturazione di una vecchia casa, e vi state imbattendo in piastrelle retrò, fermatevi un secondo prima di agire: non è detto che la sostituzione del pavimento sia la soluzione più azzeccata! Le cementine, mattonelle in pasta di cemento decorate, molto in voga all”inizio del XX secolo, saranno un must nel 2018, sia a pavimento che come rivestimento! Ma anche graniglie, materiale sempre povero, e palladiana (pavimentazione di pregio) meritano una riflessione in più prima di essere eliminate! Se di originale invece non c’è nulla, ma lo stile vi affascina, moltissime aziende ormai si stanno sbizzarrendo nella produzione di pavimenti e rivestimenti ispirati proprio a loro!

      

 

 

Photo Credits_Pinterest