Vuoi rendere particolare una parete della casa? Guarda in quanti modi puoi decorarla realizzando una “boiserie” fai-da-te!

Quando si pensa alla decorazione di una parete, la prima cosa che viene in mente di fare è aggiungere quadri oppure dipingere con un colore. Abbiamo parlato in diversi articoli sulle innumerevoli possibilità a disposizione.

Ma, se sei pronto a metterti in gioco con il fai-da-te, ecco un’altra soluzione: le boiserie! Si tratta di rivestimenti parziali della parete attraverso elementi in legno che richiamano (a seconda dei casi) i classici rivestimenti lignei intarsiati.

Cornici “classicheggianti”!

La prima soluzione consiste nell’utilizzare listelli in legno leggermente stondati o modanati, per andare a creare delle cornici regolari su una o più pareti. Puoi sbizzarrirti scegliendo dimensioni e ripetitività di quadrati e rettangoli. Per farlo, prendi come riferimento un elemento d’arredo che intende “incorniciare”, ad esempio la madia in soggiorno, oppure dividi in modo equo l’intera parete, così da ottenere un effetto uniforme. Puoi rendere più “classico” il risultato, scegliendo battiscopa e cornice del soffitto modanata come i listelli. Inoltre, opra per un tono su tono se vuoi un rivestimento leggero, oppure osa con contrasti di colore o di materiale (andando a ricoprire, ad esempio, una carta da parati)!

photo credits Pinterest

Come “a cassettoni”!

Prendendo ispirazione dagli imponenti soffitti a cassettoni, puoi ricreare effetti simili anche sulle pareti. Questa volta, anziché utilizzare listelli sottili, armati di doghe in legno che ti permettano di suddividere in modo ritmico tutta la parete. Così facendo, non otterrai più delle cornici, bensì delle aree “sfondate” verso l’interno, dalla forma rettangolare, quadrata o romboidale. Ecco perché deve essere rivestito anche tutto il perimetro della parete. Questa soluzione è perfetta se il colore utilizzato è uniforme, altrimenti rischierebbe di diventare eccessiva e fastidiosa. Se devi appendere qualcosa, come per la variante precedente, tieni conto dei riquadri che hai creato!

photo credits Pinterest

Perline alternative!

Quando pensi ad un rivestimento in perline di legno la tua mente va subito a vecchi cottage o case di montagna? Ti sbagli! Puoi decorare la parete con tavole di legno affiancate verticalmente anche in una casa più contemporanea. Non solo a tutta altezza, ma anche fermandola boiserie sotto la metà o andando oltre, l’effetto può essere addirittura sofisticato. Molto dipende dalla scelta delle dimensioni delle “perline”, dalla cura ai dettagli e dal colore che intenderai utilizzare per darne risalto. Ad esempio, perché, invece che scegliere gli elementi tutti della stessa larghezza, non opti per soluzioni in cui le dimensioni sono affiancate in modo casuale?

photo credits Pinterest

Listelli non solo naturali!

Molto in voga negli ultimi tempi il rivestimento in legno naturale che appare come una serie di listelli molto fini affiancati tra loro. In realtà, si tratta di pannelli dogati che, una volta accostati, permettono di creare quest’effetto. Spesso il legno viene lasciato al naturale oppure trattato in modo però da lasciarne trasparire la natura. Il risultato è molto d’impatto, ecco perché vengono solitamente limitati a piccole porzioni di parete, come il fondo di una nicchia o una porzione di parete tv. In alternativa, puoi utilizzare finissimi listelli di legno equidistanti tra loro per andare a rivestire solo la parte bassa di una parete, dipingendo poi tutto dello stesso colore.

photo credits Pinterest

Disegni creativi!

Vuoi dare spazio alla fantasia e creare una parete fuori dagli schemi? Puoi studiare una “grafica” ad hoc per la tua parete, scegliendo di conseguenza la larghezza dei listelli con cui creala. Linee oblique ritmate da linee equidistanti, triangoli di diverse dimensioni disposti in orizzontale, rombi sovrapposti per creare effetti tridimensionali. Queste sono solo alcune delle possibilità che hai a disposizione per personalizzare al massimo una superficie. Dipingi poi tutto con un colore adatto, magari prendendo spunto dalle tonalità di blu e di verde di tendenza quest’anno, e il gioco è fatto!

photo credits Pinterest

 

Ti abbiamo fatto venir voglia di metterti all’opera? Se ti piace il fai-da-te ma non sai quale “boiserie” fa al caso tuo, chiedi aiuto a Made with Home!

 

 

 

 

Non perdere altro tempo

Fai lo style quiz per capire il tuo stile di interni