L’armadio è un elemento d’arredo indispensabile in ogni casa. Ma come mascherarne il fianco quando è a vista? Ecco alcune idee!

L’armadio rappresenta il principale arredo contenitivo della casa, tanto che sembra impossibile pensare di farne a meno. Immediatamente si associa alla camera da letto, ma anche altri ambienti hanno necessità di contenitori alti.

Se non puoi però “incastrare” l’armadio tra due pareti, oppure crearne uno a filo muro, dovrai fare i conti con il fianco a vista. E spesso, questo fianco, è una delle prime cose che si vedono entrando nella stanza. Ecco allora alcuni spunti per mascherarlo!

Una porzione a giorno!

La prima soluzione utile a mascherare il fianco di un armadio, è costituita da una porzione terminale a giorno. Se, entrando in camera da letto, ti trovi di fronte un “muro”, alleggerirai subito l’impatto trasformandolo in mensole! Queste possono essere fissate sul fianco, oppure possono costituire un elemento d’arredo indipendente, da sistemare vicino. O ancora, proprio la configurazione all’armadio può prevedere un elemento finale strutturato in questo modo. A seconda dell’utilizzo che intendi farne (una libreria, piuttosto che un’appenderai a vista), puoi decidere quante mensole prevedere e quanta profondità “rubare” alla parte contenitiva.

photo credits Pinterest

Vedo non vedo!

Se non hai necessità di grandi spazi a giorno, in quanto non sapresti proprio come riempirli, bastano anche una o due porzioni a vista per “alleggerire” il fianco e “smussare” visivamente lo spigolo. In questo modo, puoi addirittura ricavare piccoli vani chiusi utilizzabile dal lato. Oppure, puoi creare dei giochi di “vedo-non-vedo”, facendo rigirare la mensolatura anche sul fronte, mascherandola parzialmente.

photo credits Pinterest

Nicchie e tagli!

Se hai bisogno di molto spazio contenitivo, oppure non hai a disposizione un armadio di grandi dimensioni, perdere tutta la porzione terminale con delle mensole potrebbe non essere la soluzione ottimale. In questo caso, basterà creare una nicchia, meglio se ad altezza occhi, in modo che, del fianco, sarà la prima cosa ad essere notata. Così facendo, potrai sfruttare tutto il vano al di sopra ed al di sotto, senza rinunciare allo spazio. Puoi anche prolungare questa nicchia sul fronte dell’armadio, trasformandola in un taglio orizzontale, ancor più d’effetto nel caso in cui si tratti di un armadio angolare!

photo credits Pinterest

Utile all’ingresso…

Pensi che queste idee possano essere applicate solo in camera da letto? Ti sbagli! All’ingresso potrebbe esserti utile un armadio guardaroba, magari con una scarpiera inclusa. Questo elemento, oltre ad essere molto funzionale, potrebbe rappresentare ciò che divide l’ingresso dal soggiorno. E cosa farne del fianco totalmente a vista? Puoi sfruttare le soluzioni precedenti cambiandone la funzione. Una libreria a servizio del living, oppure una panca con appenderia per vestirsi comodamente. O ancora, una nicchia svuotatasche al posto di una consolle!

photo credits Pinterest

…ma anche in cucina!

E che dire della cucina? Non hai forse necessità di colonne alte per frigo e forno? Soprattutto negli ultimi anni, dove gli open space sono molto gettonati, questa problematica è tutt’altro che rara! Ecco allora che, utilizzando i differenti escamotage, non sarà necessario trovare una parete a cui addossare i moduli alti della cucina. Se il terminale sarà a servizio del soggiorno, puoi tranquillamente applicare i suggerimenti visti sopra. Oppure, potresti anche chiudere con un vetro la mensolatura laterale e sfruttarla per stipare bicchieri e utensili!

photo credits Pinterest

Ti eri mai posto questo “problema” nell’arredare casa? Siamo sicuri che ora vorrai mascherare anche tu il fianco del tuo armadio!

 

Non perdere altro tempo

Fai lo style quiz per capire il tuo stile di interni