Stai pensando di dare un tocco di colore alle pareti, ma vuoi farlo in modo originale? Queste soluzioni ti ispireranno un sacco!

Abbiamo parlato più volte della straordinaria capacità del colore di dare una svolta alla casa! Che si tratti di accessori e oggettistica, arredamento oppure tessili, optare per elementi colorati garantisce sempre una trasformazione immediata dell’ambiente.

Se invece hai in mente di dare un tocco di colore alle pareti, non credere di dover semplicemente sceglierne la tonalità. Se vuoi ottenere un effetto originale dovrai spingerti oltre! Ecco alcune soluzioni alternative e particolari che sapranno ispirarti un sacco!

Solo una striscia!

A volte basta solo una striscia! Nella versione orizzontale, devi valutarne attentamente l’altezza ed il suo posizionamento. A seconda dell’uso che fai dell’ambiente, potresti tenerla più alta per evidenziare la zona dedicata a quadri e mensole. Mentre, se la striscia interessa un angolo da utilizzare seduti, puoi “abbassarla” un po’, in modo che si adatti alla prospettiva da cui verrà più frequentemente osservata. In più, puoi trasformarla in un elemento di continuità, facendola proseguire su diverse pareti! E se invece optassi per una striscia in verticale? Questa è un’ottima soluzione per identificare una funzionalità specifica all’interno di una stanza più ampia.

photo credits Pinterest

Effetto 3D…

Riprendendo l’idea precedente della striscia che prosegue su più pareti, come se fosse un nastro, puoi ricreare un effetto ottico tridimensionale. Infatti, anche ampliando la superficie da campire, se crei continuità tra due superfici adiacenti, in automatico l’occhio percepirà uno spazio 3D. In questo caso, puoi colorare due pareti vicine, oppure una porzione di parete e soffitto, a seconda di cosa intendi evidenziare. Si creerà subito “una stanza nella stanza”, senza la necessità di creare divisioni fisiche. Puoi inoltre mantenere una certa simmetria, colorando porzioni uguali tra loro, oppure crear più movimento, rendendole visibilmente differenti.

photo credits Pinterest

…oppure effetto “scatola”!

Se ti ha convinto la soluzione precedente, ma vuoi portarla all’estremo, ecco che l’effetto “scatola” fa al caso tuo! L’unico vincolo consiste però nell’avere a disposizione un angolo della stanza per crearlo. Infatti, dovresti colorare due porzioni di pareti adiacenti e la parte di soffitto che le congiunge. Utilizzando quadrati e rettangoli, ottieni un vero e proprio micro-ambiente in un angolo dello spazio. Se invece vuoi solamente decorare un angolo, senza evidenziare una particolare funzionalità, puoi agire in modo differente. Ad esempio, puoi evitare di arrivare fino a terra con il colore. Oppure puoi scegliere una forma differente, come un triangolo, riducendo appunto l’effetto “scatola”!

photo credits Pinterest

Forme geometriche!

Se non vuoi limitarti ad un solo colore, ma vuoi accostarne diversi, ecco un’alternativa molto stravagante. Consiste infatti nel sovrapporre tra loro forme geometriche differenti, scegliendo una palette di colori e sfumature da dare ad ogni forma. Anche un elemento della stanza, come una porta oppure una finestra, possono diventare elemento con cui giocare. Essendo particolarmente eccentrica, questa soluzione (soprattutto se opti per colori vivaci!) andrebbe inserita in ambienti con arredi e finiture neutre. Va infatti a decorare tanto quanto una carta da parati: è quindi giusto lasciare che queste forme siano protagoniste della stanza, senza creare troppo caos intorno.

photo credits Pinterest

Solo dove serve!

Ma le forme possono essere utilizzate anche per evidenziare un piccolo particolare di una parete! Un solo elemento infatti, geometrico o disegnato ad hoc, può connotare una porzione di una parete, quasi come se fosse un quadro. Ecco allora che un grande cerchio sulla parete dietro il letto può sostituire una parete focus interamente colorata, facendo anche da testiera del letto. Oppure, una credenza nella sala da pranzo può essere evidenziata da una forma che la racchiude, così come delle mensole. Se decidi di dare importanza con il colore a degli elementi d’arredo, scegline attentamente il posizionamento, perché poi non potrai più spostarli!

photo credits Pinterest

Avresti mai pensato di utilizzare il colore alle pareti in questo modo? A noi piacciono tantissimo! E se hai dubbi su come utilizzarle, Made with Home può aiutarti!

 

Non perdere altro tempo

Fai lo style quiz per capire il tuo stile di interni