logo-mini

Idee semplici per rendere speciali i regali di Natale!

Idee semplici per rendere speciali i regali di Natale!

Il momento dello scambio dei regali di Natale è vicino. Oltre al dono in sé, anche la forma nella quale si presenta ha la sua importanza. Siccome il detto recita che “è il pensiero quello che conta”, possiamo allora assicurarci una reazione piacevolmente stupita pensando al packaging! Ecco dei modi semplici, ma d’effetto, in grado di salvarci nella preparazione dei pacchetti. Anche i regali dell’ultimo minuto, senza necessità di acquistare chissà che, appariranno curati e verranno sicuramente apprezzati!

 

Mai senza biglietto!

Un regalo senza biglietto risulta sempre un po’ incompleto. Specialmente i più romantici tendono a conservarli nel tempo, per poterli rileggere e ricordare i momenti vissuti…conviene allora dargli la giusta importanza! Ci sono diversi modi per realizzare un biglietto artigianale, senza affidarsi a quelli prestampati (e costosi!) in vendita. Una volta recuperata una base in cartoncino, sono tanti i materiali che possiamo utilizzare per creare biglietti unici. Con un po’ di fantasia, si possono stilizzare gli emblemi del Natale ed applicarli sul fronte, per lasciare spazio all’interno per un messaggio d’auguri!

      

 

Carta da regalo cercasi!

Abbiamo esagerato con i regali ma non siamo abbastanza attrezzati per incartarli? Siamo sempre in tempo a personalizzare carta da pacco o carta neutra (un po’ triste per questa festività)! Possiamo farlo utilizzando un tubero come timbrino, oppure creando motivi con nastro colorato. Possiamo decorare a mano libera la carta se siamo più portati, oppure il pacco può “animarsi”, lasciando in secondo piano la neutralità dello sfondo!

      

 

Il fiocco…che disastro!

Per quanti il momento del fiocco rappresenta la fase critica dell’impacchettamento? Senza fiocco un dono appare “spoglio” ma, se fatto male, un fiocco può rovinare tutto! Se non si è molto abili, e non si intende acquistare decorazioni pompose già pronte, ci sono valide alternative semplici da realizzare. Un nastro annodato e senza asole, o uno spago, possono fare una bellissima figura se impreziositi con un accessorio. Oppure, se la carta è rimasta neutra, si può pensare di decorarla proprio dipingendovi o disegnandovi il classico “infiocchettamento”…verranno risolti in una volta due problemi!

      

 

Questo dono per chi è?

Se si vuole fare a meno della busta (o proprio del biglietto!), occorre trovare un modo alternativo per indicare il destinatario del dono. Il nome di chi riceverà il regalo potrà far parte della decorazione della carta da regalo. Può essere scritto direttamente sul pacchetto, oppure su un accessorio da utilizzare per impreziosire il tutto! Anche un collage può essere una valida alternativa…in questo modo, tra i tanti doni sotto l’albero, non si potrà far confusione. L’originalità del pacchetto renderà invece superfluo indicare il mittente!

      


Comments are closed.