LOADING...

Home Relooking…una soluzione per rinnovare casa!

Come accade per il look personale, a volte capita di aver voglia di dare una rinfrescata anche all’immagine della casa in cui viviamo! I motivi possono essere vari, come l’accumularsi di arredi che non ci convincono più come un tempo, o la presenza di colori che non rispecchiano più i nostri gusti. Ecco allora che un intervento di Home Relooking può essere la soluzione! Vediamo di cosa si tratta e chi se ne può occupare!

 

Cos’è l’Home Relooking?

L’Home Relooking, seppur parte dell’Interior Design, presenta alcune caratteristiche particolari. Pratica utilizzata negli Stati Uniti già a partire dagli anni ’80, ha come scopo quello di rinnovare l’immagine di casa con piccoli stratagemmi e accorgimenti. Se alla base vi è sempre una sorta di progetto, questo non implica modifiche invasive (che stanno alla base di una ristrutturazione!). Partendo dal decluttering, ossia dall’eliminazione del superfluo, si vanno ad evidenziare positività e negatività di ogni ambiente. Fatto questo, si è pronti per un “refresh” che, in pochissimo tempo, darà alla casa un volto totalmente nuovo!

 

Minima spesa, massima resa!

Oltre ai tempi ridotti necessari ad attuare un intervento di Relooking della casa, non meno importante è l’abbattimento dei costi! La pratica in sé richiede spesso cambiamenti a costo zero, o quasi: ridisporre arredi esistenti, riutilizzare mobili vecchi cambiandone magari l’aspetto e intervenire sulle decorazioni. Di pari passo, si annullano spese che solitamente sono annesse ad interventi di ristrutturazione. Non è richiesta manodopera professionale, non servono pratiche e permessi e non è necessario cercare una sistemazione dove alloggiare attendendo che la casa sia pronta!

 

Quando può essere la soluzione?

Ci sono diverse situazioni in cui pensare all’Home Relooking può essere la soluzione più adatta. Il caso più tipico è sicuramente quello in cui desideriamo dare una “rinfrescata” alla casa in cui viviamo, magari da molto tempo, senza investire troppe risorse. Lo stesso può capitare in ambienti ad uso commerciale oppure in spazi di lavoro. Ma può essere la strada giusta anche se dobbiamo trasferisci per un breve periodo in un’abitazione già arredata, come nel caso di un affitto. Non si è nella posizione di intervenire in modo decisivo sull’immobile, ma desideriamo che la casa, per il tempo di permanenza, somigli più a noi!

 

Perché rivolgersi ad un professionista?

Trattandosi di interventi davvero minimi, si potrebbe pensare di poter fare da sé. Questo però risulterebbe un errore, in grado anche di peggiorare la situazione iniziale! Oltre alla professionalità, mancherebbe uno sguardo oggettivo della situazione. La ricerca di ispirazioni su web e riviste porterebbe al caos di stili e scelte decorative. Inoltre, il fatto di aver trascorso molto tempo in quella casa, potrebbe avere due effetti, entrambi errati. Si tenderebbe a liberarsi di tutto incondizionatamente, oppure si farebbe fatica a dare davvero una svolta!

 

Ben accetto il Fai-da-te!

Abbiamo già evidenziato come, non dovendo richiedere la manodopera di professionisti, l’Home Relooking implichi costi davvero esigui. I consigli di un professionista per rinnovare la casa possono essere messi in atto in modo semplice da chiunque. Anche dove serve mettere mano a mobili esistenti, si può facilmente provvedere con un semplice Fai-da-te! Per questo, un progetto di questo tipo, a differenza di una ristrutturazione, può essere elaborato da un professionista “a distanza”. Fotografie degli ambienti e suggestioni del cliente sono sufficienti per stilare un elenco di interventi da attuare da sé!

 

Nella rosa di servizi offerti da Made with Home, nel più ampio ambito dell’Interior Design, c’è anche l’Home Relooking!